Home > Internet > Nuovi servizi di abbreviazione url

Nuovi servizi di abbreviazione url

Dopo Facebook (con fb.me), Google presenta il suo Goo.gl, un servizio di abbreviazione di indirizzi internet come tanti gia’ esistenti. Entrambi, pero’, a differenza dei due piu’ famosi TinyURL e Bit.ly, non sono utilizzabili “liberamente”, ma solo attraverso le applicazioni Google come la Toolbar e Feedburner, o un plug-in di Chrome, nel caso di Goo.gl, oppure viene utilizzato solo internamente per Facebook in versione mobile, nel caso di FB.me.

Categorie:Internet Tag: