Home > Hardware > BlackBerry 8800, era davvero necessario?

BlackBerry 8800, era davvero necessario?

Ho acquistato, qualche mese fa, un BlackBerry 8800, convinto che fosse un signor telefono unito a un palmare con ottime funzioni.

BlackBerry 8800

Dopo averlo utilizzato per un po’, pero’, mi sono dovuto ricredere su quasi tutto. Vediamo i pro e i contro del telefono:

PRO

  • Grande display, nitido e con buona resa del colore.
  • Push Email. Leggete le email dal vostro cellulare. *
  • GPS incorporato. *
  • I video sono fluidi. Niente scatti.
    * leggi relativo “contro”

CONTRO

  • Push Email a pagamento. Se non fai abbonamento a parte per le email push, non le hai.
  • Cartine per il navigatore a pagamento. Se non fai abbonamento a parte, il GPS e’ inutile, visto che non ci sono altri software a parte BlackBerry Maps.
  • Il player di video non va a full screen. Ti devi sorbire le barre sopra e sotto il video, che quindi per mantenere le proporzioni, diventa dimensione francobollo. Non che servano a niente le barre, visto che ci sono solo due bottoni e uno slider.
  • Software proprietario. O paghi e compri il sw della RIM, o pochi altri sviluppatori (chi ha voglia di scrivere un programma che funziona solo su pochissimi telefoni?), o ti accontenti di quello in dotazione (scarsissimo).
  • Niente UMTS, EDGE, HDSPA, niente di niente a parte GPRS
  • Sebbene sul sito ci sia scritto “Messaggistica di testo (SMS e MMS)“, non e’ possibile non solo spedire, ma nemmeno ricevere MMS se non si paga il “BlackBerry Internet Service” (Vodafone lo fa pagare 15€ al mese)
  • Sebbene sul sito ci sia scritto “Browser Web“, non e’ possibile navigare in WAP o GPRS se non si paga il “BlackBerry Internet Service”(vedi punto precedente).
  • Niente Fotocamera
  • Tasti dedicati di volume e di disattivazione del microfono per una regolazione rapida, che vi evita di armeggiare alla ricerca del pulsante appropriato.” Hanno messo un tasto per disattivare il microfono… secondo me era molto piu’ utile un tasto per attivare il vivavoce in una posizione piu’ comoda, dato che per farlo devi premere uno dei piccolissimi tasti alfanumerici, e nemmeno uno in una posizione comoda da trovare senza dover distogliere magari gli occhi dalla strada mentre guidi. Questo per sottolineare il “che vi evita di armeggiare alla ricerca del pulsante appropriato”…
  • Costa come un Nokia N95, ed ha 1/10 delle funzioni. Se vuoi le altre, paghi… e lo fai ogni mese…

Riassumendo, se non paghi il “BlackBerry Internet Service”, con un telefono BB non puoi NEMMENO fare le cose che faresti con un telefono ordinario da 50€… MMS e WAP. Proprio bello, per un telefono tra i piu’ costosi in commercio.

Categorie:Hardware Tag: